Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Laurea alla memoria di Lorena Mangano, il sindaco: “Una ferita che non si rimargina ma ricorderemo dolcezza e solarità”

Cerimonia all'Università a cinque anni dalla morte della giovane orlandina travolta con la sua Panda in via Garibaldi dal finanziere che aveva ingaggiato una gara ad alta velocità. Il ricordo di Franco Ingrillì

Sarà consegnata domani, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Messina, la laurea in Scienze Motorie Sport e Salute alla memoria di Lorena Mangano. L’iniziativa per la giovane donna di Capo d’Orlando, morta dopo due giorni di agonia, travolta in via Garibaldi nel 2016, mentre attraversava con la sua Fiat Panda l’incrocio con la via Torrente Trapani, dall’Audi TT guidata da Gaetano Forestieri, il finanziere che con Giovanni Gugliandolo aveva ingaggiato una gara ad alta velocità.

L’Amministrazione Comunale di Capo d’Orlando sarà presente lunedì 14 giugno nell'Aula Magna del Rettorato dell’Università di Messina per la seduta straordinaria di laurea in Scienze Motorie Sport e Salute consegnata alla memoria di Lorena Mangano.

“E’ una ferita che non si rimarginerà mai nel cuore dei suoi familiari e di quanti l’hanno conosciuta – commenta il sindaco Franco Ingrillì - Accogliamo con piacere l’invito del rettore dell’Università: sarà l’occasione per ricordare la dolcezza e la solarità di Lorena a cinque anni dalla sua tragica scomparsa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurea alla memoria di Lorena Mangano, il sindaco: “Una ferita che non si rimargina ma ricorderemo dolcezza e solarità”

MessinaToday è in caricamento