Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

“Lavoratori regolari pagati con Solimare”, l’Orsa chiede spiegazioni a Caronte&Tourist

Il fondo dovrebbe essere applicato solo nel caso di riduzione dell’orario di lavoro o di sospensione di servizio. Il Sindacato scrive alla Società per avere risposte

Si torna a parlare di  Caronte &Tourist  questa volta sotto la lente d’ingrandimento  lo stipendio di aprile. Di fatti in questo mese i lavoratori si sono ritrovati, diversi statini paga,  in quanto parte dello stipendio dei dipendenti è stato elargito attraverso l’utilizzo del fondo di solidarietà per i lavoratori del settore marittimo – Solimare. Interviene Orsa Marittimi che chiede spiegazioni in una missiva indirizzata a Caronte &Tourist e in particolare a Tiziano Minuti responsabile perdonale e comunicazione. 

“E’ difficile riuscire ad interpretare come ciò sia stato realizzato- scrive Orsa-se il decreto recita che il suddetto fondo viene applicato nel caso di riduzione dell’orario di lavoro, o di sospensione di servizio. Il fondo ha tipicità come la più nota cassa integrazione, è inspiegabile come mai, viene applicata ai lavoratori marittimi, che hanno regolarmente lavorato a bordo delle navi che effettuano i servizi essenziali statali stabiliti dalla Regione Sicilia, effettuando una normale turnistica, e retribuiti per soli periodi di riposo con il fondo Solimare”.

L’Orsa fa notare  che nel periodo  in cui  la Società ha usato il fondo Solimare, contemporaneamente non solo veniva impiegato tutto il personale solitamente utilizzato e facente parte dei ruoli quali Crl e Tp, ma risultava imbarcato persino personale dal turno generale; a dimostrazione che nessun esubero è stato patito. 

“Pare anche che per l’utilizzo del fondo Solimare-continua  la lettera di chiarmento- necessita di accordo preventivo e/o procedura da avviare ex lege con i sindacati confederali. Va evidenziato che tra le diverse forme di pagamento ricevute, tra azienda e fondo solimare, abbiamo riscontrato pure, che relativamente al computo dei riposi compensativi e ferie, non ci è stato riportato ne la maturazione ne lo scomputo degli stessi”.

Il Sindacato chiede alla Società risposte per poter valutare la  legittimità di queste azioni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Lavoratori regolari pagati con Solimare”, l’Orsa chiede spiegazioni a Caronte&Tourist

MessinaToday è in caricamento