rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Emergenza acqua, completati in anticipo i lavori dell'Amam: si torna alla normalità

Il direttore generale Salvo Puccio: "Abbiamo cominciato il pompaggio di collaudo. Naturalmente le risorse idriche arriveranno nelle case in base alla distanza rispetto al serbatoio Tremonti"

Riparazione in tempi record per la condotta che collega il serbatoio Montesanto a quello di Tremonti. I tecnici, che già ieri hanno rimosso la vecchia condotta e saldato il primo pezzo di quella nuova, hanno completato i lavori in anticipo e anche la distribuzione dell'acqua è stata dunque anticipata garantendo un ritorno alla normalità molto prima del previsto.

"Abbiamo cominciato il pompaggio di collaudo - spiega a MessinaToday il direttore generale Salvo Puccio - e l'acqua sta riempiendo già il serbatoio. Naturalmente arriverà nelle case in base alla distanza rispetto al serbatoio Tremonti. Dunque prima nei centri collinari e dopo nella zona nord. Ma se tutto procederà secondo i piani, l'approvvigionamento idrico riprenderà a partire da domani anche nei villaggi rivieraschi della zona nord".

I tecnici dell'Amam al lavoro, scongiurata l'emergenza idrica

I lavori di saldatura sono stati ultimati alle ore 6 e successivamente è stata aperta l’intera condotta Montesanto – Tremonti per la fase di collaudo. Alla fine del collaudo e alla verifica della condizioni di sicurezza, si procederà all’avvio dell’erogazione che si stima dovrebbe avvenire intorno alle ore 16 mentre l’erogazione regolare si avrà intorno alle 22-23 in tutta la città.

E' filato tutto liscio dunque, nonostante le condizioni meteo, per i lavori di sostituzione di 70 metri di condotta a piazza D’Armi, a Gravitelli alto. Da lunedì il ritorno alla normalità sembra essere garantito. La raccomanda comunque è quella di dosare ancora le risorse.

Articolo modificato alle 9.24 del 26 novembre 2022 / aggiunto orario erogazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza acqua, completati in anticipo i lavori dell'Amam: si torna alla normalità

MessinaToday è in caricamento