Lavori sull'autostrada Messina-Palermo, finiranno ad aprile i disagi tra Rometta e Spadafora

Il 31 del prossimo mese l'impresa consegnerà gli interventi che stanno provocando interruzioni nel tratto dell'A/20

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Il 31 marzo l’impresa “Di Maio s.r.l.” di Milazzo chiuderà il cantiere per i lavori di messa in sicurezza del km. 27,800 dell’autostrada A20 Messina-Palermo, in corrispondenza del viadotto Acquavena, nei pressi del comune di Spadafora. Fino ad allora, per consentire l’esecuzione degli interventi sulla carreggiata lato mare, tra il km. 23,636 e il km. 27,970 (in direzione Palermo), il transito veicolare continuerà ad essere interrotto e deviato su quella di monte (in direzione Messina), dove vige il doppio senso di circolazione. Sarà contestualmente chiuso al traffico lo svincolo di Rometta in ingresso, solo in direzione Palermo. Autostrade Siciliane comunica inoltre che sulla A18, Messina-Catania, sono terminati i lavori di rifacimento del manto stradale tra il km. 0,632 e il km. 0, è  pertanto stato rimosso il doppio senso di circolazione sulla carreggiata lato monte e riaperta al transito la carreggiata di valle (in direzione Messina). Per la sicurezza di tutti i viaggiatori e in ossequio alle disposizioni ministeriali, si raccomanda sempre il rispetto della segnaletica stradale, dei limiti di velocità e il divieto di sorpasso sui tratti autostradali interessati.

Torna su
MessinaToday è in caricamento