rotate-mobile

VIDEO | Pista ciclabile sulla litoranea, stop ai lavori a Sant'Agata: sarà ripristinato il marciapiede

Positivo il riscontro da parte dell'amministrazione comunale rispetto alle richieste avanzate dai residenti e dai commercianti della zona. Ecco le modifiche al provvedimento

Transenne che sono state vissute come vere e proprie gabbie dai residenti e commercianti della zona di Sant'Agata, dove diverse settimane fa erano stati avviati i lavori per la realizzazione del prolungamento della pista ciclabile sulla litoranea. Dopo l'incontro fra l'amministrazione comunale e i rappresentanti della zona, ascoltati questa mattina dal sindaco, l'accordo è stato trovato.

Non solo Sant'Agata: il tratto di Grotte tutto da rifare

L'amministrazione, infatti, non bloccherà la realizzazione del prolungamento della pista, ma cercherà di realizzarla dal lato mare, senza penalizzare, così, il marciapiede che verrà ripristinato e leggermente ampliato. Già domani dovrebbe arrivare l'atto di indirizzo firmato da Federico Basile, che potrà così consentire agli operatori di termnare nel più breve tempo possibile i lavori e far ritornare la situazione alla normalità.

Pista ciclabile, lavori in corso: a Sant'Agata clima "infuocato"

Oltre ai rallentamenti sul traffico dell'arteria che collega la zona nord alla riviera, a soffrire maggiormente per i provvedimenti di chiusura alla pedonalizzazione, sono stati i commercianti e chi abita nel chilometro interessato dai lavori. 

"Come municipalità sono abbastanza soddisfatto, soprattutto per il fatto che tutti noi abbiamo fatto sentire la nostra voce, compattandoci insieme a tutti i commercianti della zona e residenti, abbiamo raccolto firme e nominato tre avvocati", spiega il consigliere della quinta municipalità Giovanni Donato. 

"Il lavoro fatto nella scorsa legislatura da me e dall'ex presidente Mangraviti ha dato i suoi frutti - prosegue - Gia nel 2021 infatti avevamo prodotto una delibera con tutti i consiglieri favorevoli all'unanimità in cui ci opponevamo e dicevamo no a questo progetto, e proposto, dopo numerosi sopralluoghi la variante lato spiaggia". 

"La giunta invece aveva redatto la delibera senza ascoltarci. Dopo l'audizione al sindaco Basile in cui abbiamo presentato le richieste di commercianti e residenti, e la protesta pacifica e apolitica, che mi ha visto in prima fila come esponente politico, ha vinto il buon senso e sono contentissimo di essere riuscito nell'intento. Un plauso al sindaco che ha capito la situazione", ha concluso. 

articolo aggiornato alle 21.10 del 23 febbraio 2023 // aggiunte dichiarazioni consigliere Donato 

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Pista ciclabile sulla litoranea, stop ai lavori a Sant'Agata: sarà ripristinato il marciapiede

MessinaToday è in caricamento