menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messa in sicurezza scuole Catalfamo e Gallo, i lavori procedono spediti

Il punto sugli interventi nei due istituti da parte dell'amministrazione comunale. Nel plesso del Cep quasi completata la riqualificazione di mensa e palestra

Proseguono senza intoppi i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole Catalfamo e Mazzini Gallo. A fare il punto sullo stato degli interventi è l'assessore all’Edilizia Scolastica Salvatore Mondello che questa mattina ha effettuato un sopralluogo. “Un’attività di routine – ha dichiarato Mondello a margine delle visite – che considero importante e necessaria per monitorare lo stato di avanzamento dei numerosi interventi che stanno interessando gli istituti scolastici cittadini oggetto di ristrutturazione e messa in sicurezza. Relativamente alla scuola Catalfamo si è appurata la prosecuzione dei lavori consegnati lo scorso 23 marzo, per i quali si prevede una durata di circa di 120 giorni naturali e consecutivi. Le parti interessate, ovvero la mensa e la palestra, che erano degradate in quanto totalmente abbandonate, sono in procinto di essere riqualificate e riconvertite in spazi e servizi aggiuntivi, in linea con le nuove disposizioni ministeriali dovute al Covid-19".

In riferimento alla scuola Mazzini Gallo - come spiegato dal Comune -  i lavori procedano, nonostante un piccolo ritardo dovuto al particolare pregio del fabbricato, che è oggetto di vincolo della Soprintendenza e per il quale risultano necessarie particolari lavorazioni, che la Ditta appaltante sta realizzando con grande cura. Posso ritenermi soddisfatto sul rispetto complessivo dei cronoprogrammi; si lavora nel pieno rispetto degli orientamenti dell’Amministrazione comunale, che ha impresso una svolta significativa al recupero del patrimonio edilizio scolastico, preziosa risorsa della città, che va salvaguardato e reso funzionale alle esigenze didattiche della comunità, soprattutto alla luce della concomitante emergenza sanitaria e delle ulteriori necessità che comporta”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento