Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Giardini-Naxos

Locale della movida con sei lavoratori in nero: maxi multa per il titolare

Il blitz dei carabinieri a Giardini Naxos. Il responsabile è stato denunciato all'autorità giudiziaria e dovrà pagare una sanzione di 40mila euro totali

Maxi multa per un imprenditore di Giardini Naxos che nel suo locale aveva assunto sei lavoratori in nero. L'irregolarità è stata scoperta dai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Messina. Insieme ai militari anche i colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catania e della compagnia d’intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia.

All’esito dell’attività ispettiva presso un esercizio pubblico, i militari dell’Arma hanno scoperto la presenza di sei lavoratori in nero e, pertanto, hanno denunciato all’autorità giudiziaria l’amministratore unico per violazione della normativa relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro e al lavoro nero, in quanto oltre a non aver regolarizzato i lavoratori, avrebbe omesso di sottoporli a visita medica preventiva. Nei suoi confronti sono state elevate le sanzioni amministrative per un ammontare di circa 25.000 euro e un’ammenda di circa 15.000 euro. Inoltre è stata disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale in attesa della regolarizzazione delle infrazioni accertate.

Nel corso del servizio diversi sono stati i controlli anche agli avventori e sono state identificate oltre 50 persone e controllate più di 30 autovetture.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locale della movida con sei lavoratori in nero: maxi multa per il titolare

MessinaToday è in caricamento