Cronaca

Lavora in nero in una ditta di trasporto nonostante il reddito di cittadinanza

Lo hanno scoperto gli agenti della polizia stradale durante controlli specifici. Nei guai anche un altro soggetto che prestava servizio pur non risultando dipendente in azienda

Percepiva regolarmente il reddito di cittadinanza, ma nello stesso tempo lavorava in nero in una ditta di trasporto pubblico. E' quanto appurato dalla polizia stradale durante specifici controlli insieme all'Ispettorato del Lavoro. Nel mirino delle forze dell'ordine in particolare ci è finita un'azienda che gestisce i pullman di linea. 

Dall’esame della documentazione esibita e dalle dichiarazioni rese dal personale delle aziende, due persone non risultavano essere alle dipendenze della ditta sebbene vi prestassero attività lavorativa. I successivi approfondimenti eseguiti con la consultazione di banche dati hanno per- messo di appurare che uno dei lavoratori risultava inoltre essere beneficiario del reddito di cittadinanza. Si è quindi proceduto, in attesa dell’esito di ulteriori accertamenti in corso, alle relative
sanzioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavora in nero in una ditta di trasporto nonostante il reddito di cittadinanza

MessinaToday è in caricamento