Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Legge speciale sullo sbaraccamento, c'è l'intesa per arrivare ad un testo unico

L'incontro col ministro Provenzano a Palazzo Chigi con i capigruppo della commissione Ambiente e i parlamentari messinesi

Un testo unico per la legge speciale sullo sbaraccamento di Messina, in accordo con la Regione Siciliana. Fumata bianca al tavolo tecnico convocato a Palazzo Chigi dal ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, che si è svolto oggi pomeriggio per esaminare le proposte di legge sullo stop definitivo alle baraccopoli di Messina. 

Presenti anche i capigruppo della Commissione Ambiente di Montecitorio, Pietro Navarra per il Partito democratico, Francesco D’uva per il Movimento 5 Stelle, e il professor Antonio Saitta, in qualità di consulente giuridico. Per Forza Italia, oltre a Matilde Siracusano era presente anche la capogruppo Mariastella Gelmini.

“L’incontro è andato bene - si legge in una nota della deputata messinese di Forza Italia, Matilde Siracusano - il ministro Provenzano ha ribadito la volontà precisa del governo di risolvere una volta per tutte la questione nel modo più efficace, garantendo che le risorse finanziarie saranno reperite anche attraverso le disponibilità dei fondi europei. Per fare tutto questo l’esecutivo intende, con la partecipazione attiva del Parlamento, trovare una sintesi con la Regione Siciliana, con la quale verrà avviato un tavolo di confronto parallelamente al percorso parlamentare in Commissione Ambiente del testo base. Il prossimo step sarà, con l’accordo di tutti i capigruppo presenti, un’audizione del governatore siciliano Nello Musumeci”.

Siracusano assicura che Forza Italia vuole concretizzare l’approvazione della sua proposta di legge, coinvolgendo tutti i partiti, ma puntando alla velocità. “Abbiamo apprezzato l’atteggiamento del governo - conclude - ma abbiamo sottolineato l’importanza di accelerare per portare nel più breve tempo possibile il testo in Aula e per dare risposte immediate e certe a 8mila cittadini messinesi e a un’intera comunità che da troppi anni chiede di poter voltare pagina. Non possiamo sprecare questa grande occasione”.

“Su risanamento a Messina oggi incontro positivo - è il commento su twitter di Francesco D'Uva - il ministro Provenzano conferma impegno serio nel dare supporto alla Regione Siciliana, competente in materia. Presto al via tavolo tecnico Ministero-Regione. Istituzioni e forze politiche unite per la città, avanti così!”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge speciale sullo sbaraccamento, c'è l'intesa per arrivare ad un testo unico

MessinaToday è in caricamento