Cronaca

Intimidazione a Lipari: danneggiata l'auto del giudice Angelo Giorgianni

Ignoti si sono accaniti contro la Porsche del magistrato. Danni per oltre 5mila euro. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Grave atto intimidatorio la notte scorsa a Lipari. Ignoti hanno danneggiato l'auto del giudice Angelo Giorgianni, in servizio nella Corte d'appello di Messina. La sua Porsche è stata colpita in più punti, per un danno stimato in oltre 5mila euro.

Il magistrato ha presentato una denuncia ai carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini.

Intanto, il consiglio comunale di Lipari ha espresso solidarietà a Giorgianni, molto legato alle Eolie e spesso protagonista sui social di interventi sulle problematiche che interessano l'intero arcipelago.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intimidazione a Lipari: danneggiata l'auto del giudice Angelo Giorgianni

MessinaToday è in caricamento