Assembramento di 100 persone in un locale irregolare, scatta il blitz dei carabinieri

L'intervento dei militari in un noto ritrovo di Lipari. Alla consolle un deejay senza contratto di lavoro. Clienti senza mascherine e gestore privo delle autorizzazioni per serate danzanti

Un assembramento di oltre cento persone, senza mascherina e irrispettose delle distanze di sicurezza, un deejay in nero e niente autorizzazioni per serate danzanti. E' tutto quello che i carabinieri hanno riscontrato in un locale di Lipari. Il titolare è stato deferito  in stato di libertà, poiché ritenuto responsabile dei reati di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo senza il riconoscimento delle caratteristiche di sicurezza per l’incolumità pubblica nel locale.

A seguito del controllo, i carabinieri hanno riscontrato nel locale diverse irregolarità, tra cui la mancanza della licenza per trattenimenti danzanti, la presenza di un lavoratore irregolare, che svolgeva l’attività di deejay, ed infine l’assembramento di oltre cento persone che erano dentro prive di mascherina e senza rispettare le regole sul distanziamento interpersonale previste dalle norme per l’emergenza Covid - 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei confronti del rappresentante legale della società che gestisce il locale sono state pertanto comminate diverse sanzioni amministrative pecuniarie. Inoltre, su richiesta della stazione di Lipari, il Questore di Messina ha emesso un provvedimento di immediata cessazione dell’attività di trattenimenti danzanti tenuti presso l’esercizio, in quanto privo delle necessarie autorizzazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento