Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Longi

Longi zona rossa, numeri stabili: attivata l'assistenza domiciliare

Nel comune dei Nebrodi non si registrano cali o aumenti di contagiati, per le persone in isolamento i volontari della Protezione civile si recheranno direttamente a casa per la consegna della spesa e dei farmaci

Al Comune di Longi, zona rossa fino al 30 aprile per l'alto numero di positivi da coronavirus, sono in attesa. Aspettano gli esiti degli ultimi tamponi ma la situazione - secondo quanto si apprende - è stabile. Non si registra una crescita di positivi rispetto ai giorni che hanno anticipato il 25 aprile ma neppure una riduzione. Quarantotto i positivi tra i quali anche dei bambini e più di ottanta le persone in isolamento.

Longi zona rossa

Il sindaco Antonino Fabio spera che l'ordinanza per l'autodichiarazione dei contatti produca risultati. L'amministrazione di Longi ha comunicato "A tutti i cittadini che in questo periodo di emergenza necessitano di assistenza domiciliare a causa di isolamento o quarantena, ricordiamo che è stato attivato il gruppo di volontari di protezione civile comunale. I volontari si occupano di consegna farmaci, generi alimentari e beni di prima necessità.  Sarà possibile richiedere assistenza tramite i numeri utili di seguito allegati. Inoltre sarà anche comunicata la disponibilità dei volontari alle varie attività commerciali di prima necessità. Ci teniamo a ringraziare a nome di tutta la comunità il Gruppo di Volontari di Protezione Civile Comunale per la serietà, la dedizione e l'impegno da sempre dimostrati nei momenti di necessità".

Ordinanza del sindaco di Longi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Longi zona rossa, numeri stabili: attivata l'assistenza domiciliare

MessinaToday è in caricamento