Lorena Mangano, la Cassazione annulla la sentenza: si ripartirà dall'Appello

Sarà il tribunale di Reggio Calabria a determinare le pene per Gaetano Forestieri e Giovanni Gugliandolo. La decisione dei giudici della IV sezione penale

Sarà la corte d'appello di Reggio Calabria a pronunciarsi sulle pene di Gaetano Forestieri e Giovanni Gugliandolo, i due ragazzi coinvolti nell'incidente costato la vita alla 23enne Lorena Mangano.

Lo ha deciso la IV sezione penale di Cassazione del tribunale di Messina che nel pomeriggio ha di fatto annullato con rinvio la sentenza della Corte d'appello che aveva inflitto a Giovanni Forestieri dieci anni di carcere e sei anni per Gugliandolo. Quest'ultimo lo scorso luglio era tornato in libertà dopo l'accoglimento dell'istanza presentata dal legale Piero Luccisano.

Ad assistere Forestieri, invece, l'avvocato Salvatore Silvestro. 

La storia

Gaetano Forestieri e Giovanni Gugliandolo facevano una gara ad alta velocità, di notte, in una zona urbana comunque trafficata. Una gara che quella notte maledetta del 26 giugno 2016 in via Garibaldi ha messo la parola fine alla vita di Lorena Mangano. Ventitrè anni appena, studentessa che amava lo sport. Mentre attraversava  con la sua Fiat Panda l’incrocio con la via Torrente Trapani, è stata travolta dall’Audi TT guidata dal 34enne Forestieri, finanziere. Lorena è morta due giorni dopo al Policlinico. I suoi organi sono stati donati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto all'interno di un autocompattatore, tragica mattina alla Decon di Villaggio Unrra

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

  • Incidente stradale a Cagliari, funerali al Duomo per Davide Luna

  • Incidente mortale a Cagliari, torna a casa la salma del diciannovenne Davide Luna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento