La morte della studentessa Lorena Mangano, attesa per la sentenza della Cassazione

I legali hanno già discusso e si aspetta in serata la decisione dei giudici su Foresteri e Gugliandolo che quella notte facevano una gara di velocità

E’ attesa in serata la sentenza della Cassazione sul processo per la morte di Lorena Mangano, la studentessa di Capo d’Orlando travolta in via Garibaldi dall’Audi TT guidata dal  34enne Gaetano Forestieri e morta un paio di giorni dopo al Policlinico.

Gli avvocati hanno già discusso davanti ai giudici i giudici della IV sezione penale che a giugno avevano rinviato a sorpresa  al 4 dicembre.

Il 13 luglio scorso era tornato in libertà Giovanni Gugliandolo su disposizione della Corte d'Appello del tribunale di Messina che aveva accolto favorevolmente l'istanza presentata dall'avvocato del ragazzo Pietro Luccisano.

Gugliandolo quella sera del 26 giugno 2016 faceva una gara ad alta velocità con Forestieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Audizione dei veterinari in commissione sanità, l'assessore Razza grande assente: pronti per nuove proteste

  • L'ultimo annuncio di Radiostreet in Fm, Fiorino: "Un sogno interrotto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente sull'autostrada, quattro feriti per lo schianto con un camion

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

Torna su
MessinaToday è in caricamento