menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex senatore Beppe Lumia

L'ex senatore Beppe Lumia

Sistema Montante, indagato l'ex senatore Lumia

La procura di Caltanissetta ha posto sotto inchiesta anche l'esponente politico con l'ipotesi di associazione a delinquere in un procedimento stralcio sulla rete dell'imprenditore condannato in primo grado

L'ex senatore del Pd, Giuseppe Lumia, è indagato dalla procura di Caltanissetta con l'ipotesi di associazione a delinquere, in un procedimento-stralcio dell'inchiesta sulla rete di politici e imprenditori che avrebbe supportato l'imprenditore Antonello Montante, già vicepresidente nazionale di Confindustria. E' quanto riportano agenzie di stampa. Il fascicolo, che rappresenta l'inchiesta-ter sul "Sistema Montante", è il 1684/18 e porta un numero appena superiore rispetto al 1683/18, l'inchiesta-bis, in cui sono inseriti, fra gli altri, l'ex presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, ex assessori del suo governo, Mariella Lo Bello e Linda Vancheri, lo stesso Montante e l'ex presidente di Sicindustria Giuseppe Catanzaro. Per quest'ultimo troncone, che comprende in tutto 13 persone, i pm Davide Spina e Claudia Pasciuti, del pool coordinato dal procuratore aggiunto nisseno Gabriele Paci, hanno chiuso le indagini e si apprestano a chiedere il rinvio a giudizio.

Sistema Montante, indagato l'ex governatore Crocetta

Non si conosce invece, allo stato, l'esito del procedimento 1684/18, in cui - oltre a Lumia - sono inseriti anche gli stessi Montante, Crocetta e Catanzaro, indagati per fatti diversi da quelli contemplati nell'inchiesta-bis. Montante, nel pezzo principale dell'indagine sulla sua rete di informatori istituzionali, soprattutto uomini delle forze dell'ordine, di imprenditori e di politici che gli avrebbero consentito di tenere in piedi e al riparo dalle indagini una sorta di impero economico, è stato condannato a 14 anni e 6 mesi in primo grado dal gup, col rito abbreviato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento