rotate-mobile

Presentata alla città la "Madonna col bambino", Finocchiaro: "Il quadro sarà appeso nel mio ufficio"

Torna nella città dello Stretto l'opera di Girolamo Alibrandi acquista dall'imprenditore messinese. Nei prossimi giorni potrà essere vista al Monte di Pietà. Poi farà parte della collezione privata del suo proprietario

Un'opera su cui avevano messo gli occhi assessorato regionale, acquirenti cinesi, collezionisti europei e acquistata, infine, dall'imprenditore messinese Rocco Finocchiaro. Uno dei dipinti più importanti del pittore messinese Girolamo Alibrandi, “Madonna col Bambino e San Giovannino”, è tornata in riva allo Stretto ed è stata presentata alla città al Monte di Pietà.

L'opera sarà per quattro giorno fruibile dal pubblico a titolo gratuito sempre nel sito di via XXIV maggio. A presentare davanti alle istituzioni politiche e militari la "Madonna col bambino" l'imprenditore stesso. "Ho visto il quadro, mi è piaciuto e ho deciso di comprarlo senza secondo fine né seconda ragione", ha detto Finocchiaro. 

L'imprenditore di yacht di lusso ha un debole per "le cose antiche che hanno una storia", ha aggiunto. E sul destino del quadro per ora nessun dubbio. "Porterò l'opera nel mio ufficio e per il momento ne godrò io", ha detto. L'assessore regionale ai beni culturali Elvira Amata aveva lanciato l'sos per rendere il quadro patrimonio di tutti. "La Regione mi ha chiesto di acquistarla e anche altri enti - ha raccontato Finocchiaro - Ma non faccio il commerciante e a queste richieste rispondo sempre così". 

"Quando compri qualcosa che è un unicum è difficile dire cosa farne o rivenderla", ha concluso Finocchiaro. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Presentata alla città la "Madonna col bambino", Finocchiaro: "Il quadro sarà appeso nel mio ufficio"

MessinaToday è in caricamento