rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Messina celebra la sua patrona, entrano nel vivo i festeggiamenti per la Madonna della Lettera

Alle 18.30 la storica processione del simulacro con partenza e arrivo in una piazza Duomo colorata dal mosaico dell'associazione Paradisea. Tutte le informazioni utili per i fedeli

Dopo due anni di restrizioni causa Covid, Messina si prepara a rendere omaggio alla sua santa patrona. Come ogni 3 giugno entrano nel vivo i festeggiamenti per la Madonna della Lettera, a cui la città legata da un culto millenario che si rinnova ogni anno. Il clou degli eventi, iniziati già la scorsa settimana, è previsto alle 18.30 con la storica processione del simulacro. Il corteo religioso partirà da piazza Duomo per poi dirigersi verso il corso Cavour, via T. Cannizzaro, via Garibaldi (carreggiata lato monte), via I Settembre e rientro finale nuovamente davanti alla cattedrale. Sotto il campanile una festa di colori grazie al mosaico in sabbia e trucioli realizzato per l'occasione dall'associazione Paradisea di Camaro. L'opera rappresenta l'immagine della Madonna e potrà essere visitata da tutti i fedeli.

Ma prima, alle 11, è previsto il solenne pontificale presieduto da sua eminenza monsignor Salvatore Pappalardo, arcivescovo emerito di Siracusa, alla presenza del clero, dei fedeli, delle autorità civili e militari. 

Le modifiche alla viabilità

Venerdì 3 giugno, per il tempo strettamente necessario al passaggio della processione, sarà interdetta la circolazione veicolare lungo il corso Cavour, nel tratto compreso fra piazza Duomo e via T. Cannizzaro; e nelle vie T. Cannizzaro, tra corso Cavour e via Garibaldi; via Garibaldi, carreggiata lato monte, tra via T. Cannizzaro e via I Settembre; e in via I Settembre, nel tratto compreso tra via Garibaldi e Piazza Duomo. Inoltre, sempre venerdì 3, dalle 8 alle 24, sarà vietata la sosta nello spazio destinato alla fermata degli autobus, in corrispondenza del limite ovest di piazza Duomo, ed in via I Settembre, lato sud, tra le vie Cesare Battisti e Garibaldi. Per consentire il passaggio del corteo religioso, saranno aperti i varchi con rimozione dei paletti dissuasori, in piazza Duomo, lato corso Cavour, ed in via I Settembre, in corrispondenza dell?intersezione con via Cesare Battisti; e dalle 16 sino a circolazione normalizzata, su indicazione della Polizia Municipale, sarà istituito il doppio senso di circolazione in via Garibaldi, carreggiata lato est, tra via I Settembre e largo S. Giacomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina celebra la sua patrona, entrano nel vivo i festeggiamenti per la Madonna della Lettera

MessinaToday è in caricamento