Cronaca

Anziano colpito da ictus sulla nave vicino Gioia Tauro, salvato Guardia Costiera

Il passeggero di 74 anni è stato trasportato insieme alla moglie fino al porticciolo di Marina del Nettuno e trasferito al Policlinico

La Guardia Costiera è intervenuta per soccorrere un anziano di 74 anni che era stato colpito da ictus mentre si trovava su una nave nei pressi di Gioia Tauro. L’uomo è stato trasportato fino a Messina e trasferito al Policlinico.

La richiesta di intervento è scattata intorno alle 6,35, si chiedeva lo sbarco dalla nave Euroferry Ignazia di un anziano passeggero colpito da ictus. La nave si trovava nelle acque antistanti Gioia Tauro. Le operazioni sono state coordinate dalla capitaneria di porto di Messina che ha subito chiesto l’intervento di due motovedette e dell’ambulanza del 118.

Nelle vicinanze c'era una pilotina della corporazione piloti di Messina e, vista l'urgenza, è stato effettuato il trasbordo. L'’uomo è stato trasportato, insieme alla moglie, fino al porticciolo di Marina di Nettuno dove ad attenderlo c’era il personale del 118 che lo ha subito trasferito al Policlinico.

L’operazione è stata portata a termine grazie alla sinergia tra la capitaneria di porto, la corporazione piloti ed il personale del 118, una collaborazione già testata nel corso dell’esercitazione effettuata nelle acque dello Stretto di Messina appena un giorno prima nell’ambito dell’esercitazione di protezione civile del Comune denominata “Messina Risk Sis.Ma 2019” 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano colpito da ictus sulla nave vicino Gioia Tauro, salvato Guardia Costiera

MessinaToday è in caricamento