Cronaca

Raffiche di vento, freddo e neve sui rilievi: scatta l'allerta gialla a Messina

L'ultimo bollettino della protezione civile annuncia una severa fase di maltempo a partire dal 5 febbraio. Previste mareggiate mentre Peloritani e Nebrodi saranno imbiancati già dai 700 metri

Il tepore primaverile che ha connotato gli ultimi giorni sta per lasciare spazio ad un fronte freddo che porterà un drastico calo delle temperature.

Domani inizierà una fase di maltempo con venti di burrasca su Messina e provincia mentre dalla notte i rilievi di Nebrodi e Peloritani potrebbero già essere imbiancati dalla neve.

L'ultimo bollettino della protezione civile ha fatto scattare l'allerta gialla su tutto il territorio messinese. Previste forti mareggiate lungo le coste tirreniche e joniche e precipitazioni nevose a partire dai 700 metri. Persisteranno inoltre forti raffiche di vento in rotazione dai quadrandi settentrionali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffiche di vento, freddo e neve sui rilievi: scatta l'allerta gialla a Messina

MessinaToday è in caricamento