Giovedì, 23 Settembre 2021

Maltempo, notte di fuoco per l'emergenza Tir: i mezzi dirottati tutti alla rada di San Francesco

L'assessore Musolino avvia la convenzione con Caronte&Tourist per risolvere il nodo dei camion che dovevano viaggiare con le Fs. Problemi di viabilità anche a Faro Superiore, chiusura al transito da San Michele a Castanea

Notte di fuoco per l'emergenza tir in città. Lunghe file di camion incolonnati in via Campo delle Vettovaglie per le difficoltà di attraversare con i mezzi delle Ferrovie dello Stato che hanno tempistiche e capienze diverse. Problemi accentuati dal maltempo che ha costretto a ridurre anche le corse e dalla chiusura del porto di Tremestieri.

Disagi risolti solo grazie all'intervento dell'assessore alla Polizia municipale Dafne Musolino che è intervenuta presso le compagnie di navigazione attivando una convenzione per i tir che avevano il biglietto con le Fs.

Pertanto i mezzi sono dirottati alla Rada San Francesco e viaggeranno imbarcandosi su navi della Caronte&Tourist che si è resa disponibile ad incrementare le corse mettendo a disposizione un’altra nave della flotta.

Entro un’ora si prevede che saranno smaltiti tutti i mezzi in sosta nelle vie della città e nel piazzale della Stazione Marittima al fine di scongiurare ulteriori problemi viari.

Sul fronte della viabilità invece ancora tante criticità. In è stata chiusa al transito la strada che va da San Michele a Castanea per una verifica strutturale. mentre sulla Sp 50, quella che va dalle Quattro Strade verso Portella Castanea si viaggia con particolare attenzione per la presenza di rami e foglie nella sede stradale. Analoga situazione a Faro Superiore per la presenza di detriti sulla strada.

Si parla di

Video popolari

Maltempo, notte di fuoco per l'emergenza Tir: i mezzi dirottati tutti alla rada di San Francesco

MessinaToday è in caricamento