Malvagna, evade dai domiciliari: arrestato dai carabinieri

Settantenne sorpreso a passeggiare nonostante la misura cautelare

Arrestato, in flagranza di reato, il 70enne T.C. ritenuto responsabile del reato di evasione, dal regime degli arresti domiciliari cui era sottoposto a Malvagna.

L'arresto l'11 ottobre dai carabinieri della Compagnia di Taormina che durante un controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari, non hanno trovato l’uomo all’interno della propria abitazione e, successivamente, lo hanno rintracciato sulla pubblica via ed arrestato in flagranza del reato di evasione.

Nella mattinata del 12 ottobre, l’uomo è stato tradotto dinnanzi al Giudice del Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto effettuato dai carabinieri, confermando nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Barcellona, esplode la fabbrica di giochi d'artificio: 3 morti e un disperso

  • “Se denunci ti stacco la testa e ci gioco a palla davanti ai carabinieri”, minacce e violenze nell'inchiesta per usura: altri tre indagati

  • Atm invia contestazione all'autista ripreso con il cellulare in mano, Uil: "Pronti ad assisterlo anche per violazione della privacy"

  • Brutto incidente stradale sulla Messina Palermo, uscita obbligatoria allo svincolo di San Filippo

  • Picciolo e Laccoto star alla convention di Italia Viva, “Con loro la Sicilia potrà diventare roccaforte”

  • Dato alle fiamme il pulmino di Discover Messina, l'appello alla città: "Aiutateci ad acquistarne uno nuovo"

Torna su
MessinaToday è in caricamento