rotate-mobile
Cronaca

No al Ponte sullo Stretto, tutto pronto per il corteo a Torre Faro: "Al Sud serve altro"

Alla manifestazione che prenderà il via alle 17.30 hanno aderito partiti, movimenti, sindacati, associazioni e centri sociali. Così l'organizzazione

Un progetto che divide la città e non solo. Da un lato coloro che lo vedono come la panacea di tutti i mali del Sud, dall'altra chi mette in guardia da quello che considera solo uno spot elettorale con troppe incognite sul piano economico, ambientale e della stessa fattibilità. Il ponte sullo stretto di Messina torna ad essere una minaccia per chi chiede opere realmente utili al Sud.  Il movimento No Ponte si è dunque rimesso in moto con gli storici esponenti che dei primi anni del 2000 hanno capitanato il fronte del no e una nuova generazione di no pontisti e oggi, 17 giugno, si terrà il primo corteo di protesta da quando il governo ha fatto ripartire le procedure per la realizzazione del Ponte sullo Stretto.

Alla manifestazione, organizzata dal movimento No ponte, nelle componenti del comitato No ponte Capo Peloro, Invece del ponte, Rete No ponte Calabria e Spazio No ponte, hanno aderito partiti, movimenti, sindacati, associazioni e centri sociali. L’evento è stato presentato in conferenza stampa al Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca.

Il corteo partirà alle 17.30 o poco più tardi, il suo percorso è di circa 2 km e toccherà via primo Palazzo, piazza dell'Angelo, via Torre, via Fortino, Horcynus Orca, per concludersi alle 20/20.30 circa.

Per eventuali necessità ci saranno bottigliette d'acqua a bordo del mezzo in testa al corteo, un'ambulanza ed un medico volontario.

Per chi viene da Messina o da fuori città a piedi può prendere l'autobus di linea n.1 detto anche Shuttle le cui corse sono ogni 15 minuti fino a mezzanotte, parte da Giampilieri passa dalla stazione, dalla Caronte ed ha il capolinea a Torre Faro in via Circuito a 200 metri dal punto di partenza del corteo; per chi viene con autobus organizzati o con auto, i mezzi devono essere posteggiati in via Glauco, una traversa di via circuito a 50 metri dal punto di partenza del corteo, le auto anche ai lati di via circuito se c'è posto.

Un'ordinanza del comune di Messina disciplina la viabilità di Torre Faro durante lo svolgimento del corteo.

Le associazioni e i movimenti che hanno aderito

Comitato no ponte Capo Peloro

Invece del ponte

Rete No ponte Calabria

Spazio no ponte

ANPI sez. Aldo Natoli Messina e ANPI Comitato provinciale Mimmo Trapani Messina

Antudo

ARCI Nazionale

Associazione Anatolè

Associazione Il Castello di Sancio Panza

Associazione La Strada

Associazione medici per l'ambiente

A.P.E. - Associazione Popolare Ecologista

Cambiamo Messina dal Basso

Caracol Albergheria (Pa)

Casa del popolo (Me)

Centro Sociale Anomalia (Pa)

Centro socio-culturale Nuvola Rossa (Villa San Giovanni)

CGIL (Me)

Collettivo Malerba (Milazzo)

Comitato di Base No Muos (Pa) - Assemblea No Guerra e Antifasciste/i

Comitato Territoriale Olivella (Pa)

Comitato Territoriale Cipressi (Pa)

Confederazione Cobas

Confederazione Unitaria di Base

CRIC - Centro Regionale di Intervento per la Cooperazione

Danzarte Messina

Europa Verde - Verdi

Federazione Anarchica Siciliana

Federconsumatori Messina

Italia Nostra Sicilia

Le radici del sindacato - CGIL sinistra sindacale

Legambiente dei Peloritani

Legambiente Messina

Legambiente Sicilia

MessinAccomuna

Movimento 5 Stelle

Movimento No Base né a Coltano né altrove

Movimento No Muos

NessuNettuno

NonUnaDiMeno(Me)

Officina del popolo (Pa)

Partito Comunista dei Lavoratori Sicilia

Partito Democratico

Partito della Rifondazione Comunista

Piccola Comunità Nuovi Orizzonti di Messina

Potere al Popolo

Resistenza Poetica

Rete degli Studenti Medi (Me)

Rete No rigass No Gnl

Sinistra Italiana

Spazi sociali (Ct)

UDU - Unione Degli Universitari (Me)

Unione Sindacale di Base

Vollas Comics

WWF Sicilia

Zero Waste Sicilia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No al Ponte sullo Stretto, tutto pronto per il corteo a Torre Faro: "Al Sud serve altro"

MessinaToday è in caricamento