Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Fase2, "Non riusciamo a stare dietro ai ricoveri": da Torino il racconto dell'infermiera messinese | VIDEO

Maria Midiri da tre anni lavora al San Giovanni Bosco del capoluogo piemontese. Nel giorno dello sciopero nazionale della categoria descrive cosa succede tra le corsie del nosocomio

 

Da tre anni a Torino, all'ospedale San Giovanni Bosco, Maria Midiri, messinese, infermiera, dirigente sindacale Nursing Up descrive come sta vivendo lontano da casa affrontando l'emergenza coronavirus in una delle regioni più in crisi per contagi, ricoveri e posti letto nelle terapie intensive. "Non è facile affrontare questa situazione - dice Maria - non riusciamo a stare dietro ai contagi". Il messaggio ai messinesi. Oggi anche Maria ha scioperato per la protesta nazionale degli infermieri per nuove assunzioni, adeguamento economico agli standard europei, cancellazione del vincolo di esclusività, progressione di carriera. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento