Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Brolo

Marijuana in casa, 38enne finisce nei guai

Un uomo di Brolo coltivava cannabis e custodiva in casa il materiale per confezionarla. Arrestato dai carabinieri dopo la perquisizione

Due piante di marijuana alte più di un metro in bella mostra in un terreno vicino un'abitazione privata.

I carabinieri, in servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno scoperto gli arbusti e intensificato i controlli in contrada Lacco di Brolo. È così scattata la perquisizione domiciliare a carico di un 38enne, proprietario della casa, che è stato arrestato poiché nel corso dei controlli è stato trovato in possesso di ulteriori tre piante di cannabis, custodite all’interno della casa, nonché di 130 grammi di marjiuana già essiccata, un bilancino di precisione e materiale utile per il confezionamento delle dosi.

Su disposizione del Pubblico Ministero, l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo al tribunale di Patti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana in casa, 38enne finisce nei guai

MessinaToday è in caricamento