Marinello, bonificato il litorale dall'abusivismo: sei nasse confiscate e distrutte

La Guardia costiera di Milazzo e la delegazione di Spiaggia hanno proceduto a controlli sul litorale compreso tra Patti e Oliveri. Pescatori non professionali utilizzavano le trappole illegali

Il materiale recuperato dalla Guardia Costiera di Milazzo

Bonificato il litorale di Marinello dall'abusivismo demaniale. Personale della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Milazzo e della Delegazione di Spiaggia di Patti ha eseguito un sequestro di corpi morti posizionati nel tratto di mare prospicente Marinello nei comuni di Patti ed Oliveri, già individuati e censiti con l’impiego della vedetta della Guardia Costiera CP 544, utilizzati come abusivi punti di ormeggio per natanti da diporto. L'attività ha comportato la rimozione 15 “sistemi di ormeggio”, costituiti da galleggianti cilindrici di vario tipo, circa dieci metri di catena e circa duecento metri di cime, abusivamente posizionati nello specchio acqueo. A conclusione delle operazioni si è proceduto al sequestro del materiale per occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo e violazione di leggi e regolamenti relativi alla sicurezza della navigazione. L’operazione era finalizzata alla bonifica di un tratto di litorale a forte vocazione turistica, nel periodo estivo frequentato da un elevato numero di bagnanti e restituendo un settore di specchio acqueo alla libera fruizione.

La vedetta della Guardia Costiera ha accertato la presenza di 6 nasse di varie dimensioni posizionate sul fondale, anche in questo caso le “trappole” erano illecitamente utilizzate da pescatori non professionali e prive delle previste sigle identificative. Gli attrezzi da pesca sono stati posti sotto sequestro, con riferimento alla normativa che disciplina la pesca marittima, per la successiva confisca e distruzione. Nei giorni scorsi analoghi interventi erano stati eseguiti presso i litorali di Gioiosa Marea e San Giorgio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento