menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il dramma delle baraccopoli in una canzone, l'omaggio di Mario Biondi a Messina

L'artista siciliano affronta il tema del risanamento nel nuovo album "Dare". Partita una raccolta fondi insieme a tanti altri volti noti della musica e dello spettacolo

Anche il noto cantante siciliano Mario Biondi non resta impassibile alla vergogna delle baraccopoli. Nel suo nuovo album dal titolo "Dare", c'è anche il brano dall'atmosfera "Reggae" che si intitola "Show some compassion", realizzato insieme ad altri artisti come Chuck Rolando, Annalisa Minetti, Enzo Avitabile, Dodi Battaglia, Sarah Jane Morris, Jeff Cascaro, Alain Clarke, Paulo Gonzo, Nick the Nightfly, Luna, e Omar.

Grazie ad un'iniziativa realizzata con l'agenzia per il Risanamento Arisme, i proventi delle vendite saranno destinati a portare avanti le attività per far sparire definitivamente le baracche della città. "L'idea nasce subito dopo l'adesione di Nino Frassica alla nostra iniziativa #iorestoinbaracca - spiega il presidente Arisme Marcello Scurria - da lì tanti artisti hanno manifestato interesse mettendo in moto un meccanismo di solidarietà. Parte degli incassi ricavati dal brano digitale di Biondi serviranno soprattutto per sostenere le famiglie più bisognose. Quello che resta fondamentale è continuare a dare risalto a livello nazionale a questa problematica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento