rotate-mobile
Cronaca

Il Ministro Salvini a Messina, strade chiuse e limitazioni per i trasporti: tutto quello che c'è da sapere

Il vicepremier è già in città da ieri, ma nella mattinata di oggi sarà protagonista a bordo della nave Dattilo. Strette le misure di sicurezza per evitare problemi di ordine pubblico

Il vicepremier Matteo Salvini in città a bordo della nave Dattilo attraccata per l'occasione al molo Marconi, per intervenire alla presentazione itinerante dei progetti infrastrutturali portati avanti dal governo. Necessario mettere in campo una macchina organizzativa per evitare ogni problema soprattutto di ordine pubblico. Ecco perché, al termine di una riunione in Prefettura, il dipartimento di Mobilità Urbana ha prodotto un'ordinanza per regolamentare la viabilità: previsti divieti di sosta e strade chiuse. Per quanto riguarda il servizio tranviario dalle 8 alle 12.30 è stato parzializzato nella tratta Terminal Zir - P.zza della Repubblica.

Le strade chiuse 

Dalle 8, alle 12.30 e comunque fino al termine delle esigenze:

1 istituire il divieto di transito veicolare in via Vittorio Emanuele II, nel tratto compreso tra viale S. Martino e viale Boccetta, con collocazione di idonee barriere e segnaletica stradale.

2 istituire il divieto di transito veicolare in via L. Rizzo, nel tratto compreso tra via Savoca e viale S. Martino, con collocazione di idonee barriere e segnaletica stradale, come meglio indicato nell’allegato elaborato grafico;

3 istituire il divieto di transito veicolare in viale S. Martino, nel tratto compreso tra via I Settembre e via L. Rizzo/via Vittorio Emanuele II, con presidio della Polizia Municipale (intersezione viale S. Martino/via I. Settembre) e con collocazione di idonee barriere e segnaletica stradale (intersezione viale S. Martino/via L. Rizzo/via Vittorio Emanuele II, come meglio indicato nell’allegato elaborato grafico);

4 deviare il normale transito veicolare proveniente da via La Farina-via Campo delle Vettovaglie- via L. Rizzo, in direzione nord, nella corsia riservata (direzione di marcia nord-sud) di via Savoca e successivamente in via I Settembre (direzione monte-mare) o in piazza Cavallotti/via S. Maria Alemanna (direzione mare-monte);

5 consentire ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate provenienti dal viale Boccetta e dal viale della Libertà-viale Boccetta, diretti a sud, di proseguire la marcia impegnando il seguente percorso: carreggiata ovest di via Garibaldi, via I Settembre, via La Farina;

6 obbligare i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate provenienti da via La Farina, diretti a nord, di proseguire la marcia impegnando il seguente percorso: via del Vespro, carreggiata est di via Garibaldi, viale Boccetta, via Vittorio Emanuele II (direzione nord);

Cena con Salvini a Capo Peloro, monta la protesta: "Banchettano sulla pelle degli espropriandi"

7 interdire il transito pedonale verso il marciapiede lato ovest (lato monte) di via Vittorio Emanuele II, nel tratto compreso tra viale S. Martino e viale Boccetta, provvedendo alla collocazione di idonee barriere e segnaletica stradale (prevedendo il posizionamento a decorrere dalle ore 07,00) in corrispondenza di “piazza dei Sapori”, “piazza dell’Aria”, “piazza della Terra”, prossimità di largo Minutoli, “piazza dell’Acqua”, “Piazza del Fuoco”, “Piazza della Memoria”, “Piazza della Cultura”, “Piazza della Memoria e della Speranza”, “Porta intermedia Palazzo INA” (in corrispondenza di via S. Elia), così come meglio indicato nell’allegato elaborato grafico;

8 prevedere lo svolgimento del servizio tranviario esclusivamente nel tratto compreso tra il capolinea sud “Gazzi” e piazza della Repubblica, sospendendo il tratto compreso tra piazza della Repubblica e il capolinea nord “Annunziata”;

9 prevedere l’utilizzo dell’area di parcheggio realizzata sopra il fascio dei binari della stazione ferroviaria centrale ed adiacente al cavalcavia ferroviario, denominata “Piastra”, per la sosta dei veicoli dei partecipanti alla visita di cui in premessa;

10 prevedere un servizio di navetta autobus a cura di ATM S.p.A. per il collegamento fra l’area di parcheggio Cavalcavia F.S. “Piastra” e l’area portuale

dalle 8 alle ore 14 

1 istituire il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, sul lato ovest (lato monte) di via Gasparro nel tratto compreso tra via San Camillo e via Cavalieri della Stella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ministro Salvini a Messina, strade chiuse e limitazioni per i trasporti: tutto quello che c'è da sapere

MessinaToday è in caricamento