Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Medici Ep e D del Policlinico, la futura selezione per gli incarichi dirigenziali trova ostili i sindacati

Flc Cgil e Gilda Unams contestano il disegno di legge passato in commissione Salute all'Ars, parlano di profili di illegittimità e di tempi lunghi

Ai sindacati non piace la futura selezione al Policlinico a medici e sanitari Ep e D per l'attribuzione di incarichi dirigenziali. Flc Cgil e Gilda Unams dipartimento Università hanno commentato il passaggio in commissione Sanità all'Ars del disegno di legge. Le due organizzazioni esprimono "Viva preoccupazione riguardo lo strumento prescelto, per i possibili profili di legittimità e per i tempi. Più rapida e risolutiva sarebbe stata la strada già emersa in sede di Commissione Salute della interpretazione autentica da
inserire nel Protocollo di intesa tra Università e Regione.

Medici Ep e D, novità dall'Ars

Le organizzazioni sindacali FLC CGIL e FGU Gilda Dip. Università, ribadiscono i propri dubbi sullo strumento prescelto come già esplicitato nel corso delle audizioni in Commissione Sanità del 14 marzo ultimo scorso. Infatti la previsione del disegno di Legge sarebbe contraria a norme imperative di legge in materia di concorsi pubblici, sia all’art. 97 della Costituzione e sia alle modalità di arruolamento riservato agli interni contenute nel d.lgs. n. 165 del 2001. Si ricorda inoltre che si tratta di personale universitario assunto con Decreto del Rettore pro tempore - proseguono -  si ribadisce, quindi, come l’unica rapida soluzione per questo personale può trovarsi esclusivamente nella modifica dell’art. 13 del protocollo d’intesa tra Regione e Università di Messina, o con l’intervento del legislatore nazionale che dia esecuzione alla legge n. 517/1999 che ha istituito i policlinici universitari, e disciplinato il rapporto del solo personale docente, in cui rientra l’A.O.U. Martino di Messina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici Ep e D del Policlinico, la futura selezione per gli incarichi dirigenziali trova ostili i sindacati
MessinaToday è in caricamento