Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Mercatali alla Regione, Sos per i finanziamenti a fondo perduto

L'incontro con il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè e all’assessore alle Attività produttive Mimmo Turano. Presente anche Salvatore Lanfranchi del comitato di Messina. Ieri la solidarietà degli ambulanti di Villaggio Aldisio

Finanziamenti a fondo perduto senza alcuna limitazione di fatturato e la revisione dell’ articolo 7 che dava troppo potere ai sindaci e confrontarsi con i comitati di commissione prima di disporre qualsiasi spostamento dei mercati.

Sono alcune delle proposte su cui lavorerà la Regione, dove ieri si sono incontrati i rappresentati dei mercatali di tutte le città siciliane con il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè e all’assessore alle Attività produttive Mimmo Turano.

All’incontro anche Salvatore Lanfranchi, eletto coordinatore alla Regione dei mercatali di Messina e provincia.

Messina è la prima città che è riuscita a rimettere in moto gli ambulanti nei mercati rionali riuscendo a garantire le misure di sicurezza imposte dall’emergenza Covid.

Ieri a Villaggio Aldisio, i commercianti non hanno montato i banchi proprio a sostegno dei colleghi di tutta la Sicilia che hanno organizzato il flash mob a Palermo e hanno avanzato le loro richieste per affrontare la crisi legata al lockdown. Una scelta di solidarietà partita dai commercianti stessi.

La decisione più importante riguarda la necessità di garantire il finanziamento a fondo perduto del Decreto Rilancio anche a coloro con un fatturato al disotto dei 40mila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatali alla Regione, Sos per i finanziamenti a fondo perduto

MessinaToday è in caricamento