rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Volontariato e assistenza, a Merì locali in comodato gratuito all'associazione Pegaso Anpas

La procedura, avviata dal sindaco  Bonansinga insieme ai rappresentanti della Giunta Comunale, è partita grazie all’iniziativa intrapresa dall’esperto del sindaco, il geologo Giuseppe Nania

Il Comune di Merì ha concesso in comodato gratuito i locali a piano terra di Via Umberto I (ex Municipio) per attività emergenza urgenza di 118 in eccedenza ed altre attività nel settore sociale e sanitario.

La procedura, avviata dal sindaco  Bonansinga insieme ai rappresentanti della Giunta Comunale, è partita grazie all’iniziativa intrapresa dall’esperto del sindaco, il geologo Giuseppe Nania, col supporto dell’onorevole Regionale Tommaso Calderone, finalizzata a ricavare all’interno del territorio comunale di Merì uno spazio dedicato al sociale, al settore sanitario e di Protezione Civile a servizio dei cittadini e delle loro esigenze.

I locali sono stati concessi all’Associazione Pegaso Anpas ODV di Messina.

Il volontariato – spiega Nania che è anche referente volontariato di Protezione Civile - è una “struttura operativa” del sistema di Protezione Civile alla stregua delle componenti istituzionali con funzioni di supporto alle azioni adottate dalle istituzioni, sia nell’ambito delle attività di previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio e nelle attività di soccorso, che della fattiva ed indispensabile attività di collaborazione alla sensibilizzazione nei confronti della collettività alle problematiche in ambito sanitario. Il riconoscimento del ruolo svolto dal volontariato è comprovato anche dalle norme che lo Stato ha emanato per regolamentare la partecipazione delle Associazioni in tutte quelle azioni in cui si esplica l’attività di soccorso sanitario: pianificazione, previsione, prevenzione, soccorso, addestramento e simulazione di emergenza, attività di ricerca, recupero, salvataggio e formazione teorico-pratica. Nelle varie emergenze in cui si è trovato ad operare, il volontariato ha dimostrato di essere in grado di fornire un servizio organizzato tale da garantire capillarità, efficacia e tempestività d’intervento. Il tutto a vantaggio della comunità meriese che già, grazie alla manifesta sensibilità dell’Amministrazione comunale, usufruisce anche del supporto dell’Associazione di volontariato Club Radio C.B. afferente anch’essa al circuito Anpas, per i settori della Protezione Civile e formazione, antincendio, supporto psicologico, sportello sociale.

Dal suo canto l’associazione Pegaso Anpas ODV di Messina, nella persona della presidente Concetta Filocamo, ringrazia sindaco Bonansinga e la Giunta di Merì per la fiducia accordata.

L’Associazione si impegna allo svolgimento di attività informative relative al settore sanitario, Protezione civile al popolo Meriese, inoltre svolgerà attività di supporto eccedenza 118, trasporto infermi e trasporto diversamente abili, per il sociale svolgerà attività ludiche e ricreative nei confronti della popolazione: si eseguiranno laboratori, attività teatrale e feste a tema.

“Le richieste della gente Meriese - ha assicurato Filocamo - verranno ben accolte e condivise con i volontari, inoltre, l’associazione Pegaso Onlus di Messina, cercherà di accogliere a trecentosessanta gradi le richieste di grandi e piccini, anche di adolescenti formando un gruppo giovani, facendo vivere in modo sano e corretto una fase della vita che ormai viene by-passata. Con questo senso di gratitudine, passione e devozione per ciò che svogliamo ogni giorno, faremo in modo di donare un tocco in più di colore ad un Comune che sicuramente avrà voglia di far crescere e rinascere la propria terra”.

Soddisfatto il sindaco Bonansinga per l’ulteriore risultato raggiunto grazie alla collaborazione dell’associazione che ha proposto di istituire una ambulanza per attività di emergenza/urgenza di 118 in eccedenza. “Tale opportunità - spiega - potenzia in maniera significativa il servizio  di emergenza fornito dall’ASP 205 di Messina, consentendo all’intero territorio di usufruire di un mezzo aggiuntivo di Pronto Soccorso Sanitario, con personale altamente formato e specializzato in materia, che diventa di cruciale importanza per il diritto alla salute dei cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontariato e assistenza, a Merì locali in comodato gratuito all'associazione Pegaso Anpas

MessinaToday è in caricamento