rotate-mobile
Cronaca

“Messina Cocktail Competition”, arriva il primo street event volto a diffondere la cultura del bere consapevole

Mercoledì la presentazione dell'evento che si terrà a Piazza Duomo dal 7 al 9 giugno. Ecco di cosa si tratta

Mercoledì 29 maggio, alle 11, nel salone delle Bandiere di palazzo Zanca, alla presenza del sindaco Federico Basile e dell’assessore Massimo Finocchiaro, cui prenderà parte il presidente di ATM SpA Giuseppe Campagna, si terrà la conferenza stampa di presentazione della prima edizione di “Messina Cocktail Competition”. 

L’Amministrazione comunale ha invitato a partecipare le autorità civili e militari al fine di condividere insieme il primo street event interattivo volto a diffondere la cultura del bere consapevole e di qualità, attraverso un programma di attività di intrattenimento e sano divertimento. L’evento, patrocinato dal Comune di Messina, organizzato da Shift e dal Club Barman dello Stretto con l’entertainment partnership di Todo Modo TV, si terrà a piazza Duomo dal 7 al 9 giugno prossimi.

All’incontro con i giornalisti saranno presenti tra gli altri, Gabriele Arcovito amministratore di Shift e il presidente di Club Barman dello Stretto Claudio Patania e interverranno Diletta La Torre, psichiatra e psicoanalista Spi (società psicoanalitica italiana) IPA (Associazione internazionale di Psicoanalisi) e socia fondatrice del laboratorio psicoanalitico “Vicolo Cicala” e di “Sostieni un Paziente a Distanza”, unitamente al socio fondatore di quest’ultima e psicologo Letterio Gatto. Parteciperanno inoltre i diversi barman/locali aderenti alla manifestazione e partner che hanno offerto il loro contributo per sostenere l’iniziativa.  

L’Azienda Trasporti Messina SpA per l’occasione metterà a disposizione un servizio di trasporto da Messina sud alla zona nord della Città.

L'appuntamento sarà occasione per illustrare la filosofia dell’evento e il programma della tre giorni, oltre agli aspetti relativi alle modalità di accesso al village nella piazza; e quelle relative ai token per acquistare i cocktail (tutti sotto la soglia alcolemica dei 13 gradi); nonchè i dettagli della serata conclusiva del 9 giugno dedicata a “Bar Move World Flair Competition”, un contest di caratura internazionale che porterà in riva allo Stretto alcuni tra i migliori barman al mondo che si sfideranno con le loro tecniche di lavoro acrobatiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Messina Cocktail Competition”, arriva il primo street event volto a diffondere la cultura del bere consapevole

MessinaToday è in caricamento