rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Messina Social City, in arrivo le dimissioni del direttore generale Carmelo Sferro

All'origine ci sarebbero motivi strettamente personali alla base della decisione. Intanto, riunione in corso con i sindacati sulla long list. Da Casa Serena pazienti in trasferimento al Collereale

Dimissioni in vista alla Messina Social City, a gettare la spugna il direttore generale Carmelo Sferro. Il professionista sulla questione non ha voluto rilasciare dichiarazioni, all'origine della decisione ci sarebbero motivazioni strettamente personali. Sferro, nato a Fiumedinisi 54 anni fa, è subentrato a Natale Trischitta nell'agosto 2021. In attesa della formalizzazione, si tratta del terzo avvicendamento di un direttore generale in seno alla Social City, il primo ad andare via era stato Vincenzo Romano, poi è toccato allo stesso Trischitta, tornato in Atm.

Intanto, l'anno in casa Messina Social City non è iniziato sotto i migliori auspici. Clima bollente riguardo la long list e alla relativa graduatoria che resta provvisoria e preoccupa i lavoratori, tra chi si è visto scavalcato e chi ha fatto ricorso per non perdere il posto. Un nodo attualmente in fase di discussione con i sindacati. Novità anche sul fronte Casa Serena, la cui cucina resta chiusa e in attesa di importanti lavori di riqualificazione. Per evitare ulteriori disagi, la Rsa di Montepiselli, già ispezionata dai Nas lo scorso dicembre,  ha chiesto disponibilità all'Istituto Collereale per il trasferimento dei pazienti. Il passaggio dei primi dieci verrà formalizzato nei prossimi giorni dopo l'ok della struttura di via Catania. 

A riguardo amministrazione comunale e società partecipata specificano che “Il trasferimento si rende necessario – si legge nel documento – al fine di consentire gli interventi previsti dal progetto ammesso a finanziamento a valere su Agenda Urbana PO FESR 2014/2020 e in fase di riprogrammazione su fondi regionali FSC, compresi quelli relativi alle verifiche sismiche dell’immobile. Pertanto, per il tempo necessario alla realizzazionezione dei lavori in un contesto dei locali completamente liberi dagli ospiti e al fine di evitare loro condizioni di disagio, causate da eventuali spazi parzialmente inagibili per la presenza di maestranze all’interno della struttura, è stata concordata la decisione di trasferire temporaneamente gli anziani al Collereale, in attesa che Casa Serena possa essere restituita alla fruizione dei suoi ospiti completamente ammodernata nell’ottica di ottimizzazione e a garanzia della qualità assistenziale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina Social City, in arrivo le dimissioni del direttore generale Carmelo Sferro

MessinaToday è in caricamento