Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Meteo, stop alla primavera: arriva tempo instabile

Aria più fredda punterà l'Italia determinando un parziale peggioramento e un calo termico. Isolati acquazzoni diurni nell’entroterra etneo e tra Nebrodi e Madonie

“Dopo aver regalato un lungo e anomalo anticipo di primavera a gran parte dell’Europa centro-meridionale, nella seconda parte della settimana l’anticiclone subtropicale tenderà ad indebolirsi, incalzato dalla spinta di correnti più fredde dalle alte latitudini del Continente”.

A confermarlo sono i meteorologi di 3bmeteo.com. “Il cambiamento della circolazione atmosferica - spiegano - coinvolgerà parzialmente anche la Sicilia, dando il via ad una fase all’insegna di condizioni atmosferiche più dinamiche e improntate alla variabilità, in un contesto termico senza particolari eccessi. Mercoledì ci attendiamo una frequente alternanza tra fasi soleggiate e annuvolamenti irregolari, più compatti lungo la fascia ionica siracusana e nelle ore centrali del giorno a ridosso dei principali comprensori montuosi in presenza di una moderata ventilazione di Grecale; un più consistente cambiamento del tempo si farà strada tra il pomeriggio-sera di giovedì e la giornata di venerdì 5 marzo per la risalita di un ampio sistema nuvoloso dal Canale di Sicilia, che apporterà cieli grigi su gran parte della regione e probabilmente anche qualche debole pioggia o piovasco a carattere localizzato, specie su Agrigentino e Ragusano.

Nel corso del weekend prevarranno le umide correnti occidentali, foriere di annuvolamenti sparsi, più compatti nelle aree interne a ridosso dei rilievi, e isolati acquazzoni diurni nell’entroterra etneo e tra Nebrodi e Madonie; qualche fiocco di neve è atteso alle alte quote dell’Etna. Prevarrà dunque la tipica variabilità marzolina, mentre l’appuntamento con le piogge abbondanti, estese e ben organizzate – grandi assenti a febbraio –  è ancora rimandato”.

 “Nel corso della prima decade di marzo, in Sicilia le temperature non si discosteranno sensibilmente dalle medie climatiche: le massime oscilleranno mediamente tra i 15 e i 17°C nelle aree costiere e pianeggianti, mentre le minime notturne permarranno ancora frizzanti, attestandosi fino a 6/8°C ad Agrigento, Catania e Siracusa e tra 9 e 11°C a Messina e Palermo” – concludono da 3bmeteo.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, stop alla primavera: arriva tempo instabile

MessinaToday è in caricamento