rotate-mobile
Cronaca

Meteo Sicilia, di nuovo tempo stabile e mite fino a martedì poi cambia tutto

Ancora piogge da mercoledì. Sono attesi fenomeni anche forti e temporaleschi sulle aree centro-settentrionali della Sicilia, compresa la provincia di Messina e quella di Catania

Di nuovo tempo stabile e mite destinato però a durare poco. Sono le previsioni del meteorologo  Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com. I prossimi giorni - spiega l'esperto - saranno caratterizzati dalla presenza di un vortice depressionario stazionario ad ovest dell’Italia che richiamerà sulla Sicilia miti correnti di Scirocco. Le condizioni si manterranno stabili fino a martedì, con il cielo che verrà offuscato dal passaggio di nubi alte e stratificate anche compatte, ma senza fenomeni associati. Le temperature aumenteranno, soprattutto sulla zona di Palermo, a causa dei venti di caduta dai rilievi retrostanti, con massime fino a 22°C.

Mercoledì invece il vortice comincerà a muoversi verso est avvicinandosi alla nostra regione e trasportando un sistema frontale che dalle primissime ore della notte darà luogo alle prime piogge a partire dal Trapanese, in estensione in mattinata a Palermitano e via via al resto della regione. Sono attesi fenomeni anche forti e temporaleschi sulle aree centro-settentrionali della Sicilia, compresa la provincia di Messina e quella di Catania. Fenomeni più deboli interesseranno invece quella di Agrigento, anche con tendenza a schiarite in serata. Sarà un’altra giornata ventosa, a causa della presenza del vortice tra Sardegna e Sicilia.

Lo stesso vortice determinerà un’altra giornata instabile giovedì con piogge e qualche temporale, oltre a nevicate in abbassamento fin verso i 1500m sulla zona etnea e temperature in diminuzione. Condizioni a tratti instabili dovrebbero attardarsi nella giornata di venerdì, mentre nel weekend si potrebbe andare verso un graduale miglioramento con temperature in ripresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Sicilia, di nuovo tempo stabile e mite fino a martedì poi cambia tutto

MessinaToday è in caricamento