Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

E' Messina il porto sicuro dell'Ocean Viking: potranno sbarcare i 182 migranti

La decisione del ministero per la nave di Medici senza frontiere e Sos Mediterranée. A bordo ci sono 14 bimbi, la più piccola di appena 8 giorni. “Un segno di speranza”

Sarà il porto di Messina ad accogliere la Ocean Viking per fare sbarcare i 182 migranti soccorsi in tre diverse occasioni davanti alla Libia.

Secondo quanto si apprende da fonti del Viminale, il ministero ha alla fine assegnato alla nave di Medici senza frontiere e Sos Mediterranée e Medici un porto sicuro, quello di Messina.

La nave, al largo di Linosa, stava affrontando condizioni metereologiche avverse.

A bordo ci sono 14 bimbi, la più piccola di appena 8 giorni. Sono stati salvati in quattro diverse operazioni al largo della Libia dalle associazioni umanitarie che da giorni chiedevano di farli sbarcare a Malta e Italia. 

“Succede alla vigilia dell'incontro tra leader #UE a #Malta: l'Italia apre un porto alle persone salvate in mare, è un segno di speranza". Così, su Twitter, Medici senza frontiere commentando la decisione del Viminale di fare sbarcare i migranti a Messina.

Proprio ieri, a Lampedusa sono approdati altri 108 migranti. Intorno alle 23 un barcone con a bordo 92 persone è stato intercettato a poche miglia dall'isola da una motovedetta della capitaneria di porto. Altri 16 migranti, a bordo di un barchino, sono giunti direttamente a terra.

L'hot spot, dove in questo momento si trovano circa 300 extracomunitari a fronte di una capienza massima di un centinaio di ospiti, resta al collasso. Inoltre stando alle previsioni meteo, che sono in peggioramento, il traghetto che assicura i trasferimenti dall'isola verso la terraferma rischia di restare bloccato a Porto Empedocle. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Messina il porto sicuro dell'Ocean Viking: potranno sbarcare i 182 migranti

MessinaToday è in caricamento