Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Milazzo

In giro con una "pietra" di cocaina, arrestato

La droga era pronta per essere immessa sul mercato. In manette un 56enne già noto alle forze dell'ordine. Rinvenute altre dosi durante la perquisizione domiciliare

Lo hanno fermato per un controllo e lo hanno sorpreso con circa 180 grammi di cocaina. E' accaduto ieri a Milazzo dove i poliziotti del locale commissariato hanno arrestato un 56enne già noto alle forze dell'ordine. 

La droga è stata rinvenuta in parte sotto forma di polvere, in parte in un’unica “pietra”, ed in parte già confezionata e pronta ad essere immessa sul mercato. Occultati negli slip, l'uomo  teneva due involucri contenenti cocaina. La “pietra” veniva, invece, trovata a bordo della sua autovettura.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento di altra droga dello stesso tipo. Sotto il vaso di una pianta, collocato accanto alla porta di ingresso dell’appartamento, gli agenti hanno trovatoaltri involucri di cellophane. Un più approfondito controllo ha portato alla scoperta di una bustina termosaldata sotto al lavello della cucina e di altre dello stesso tipo riposte in una busta di carta. Oltre alla sostanza stupefacente, gli agenti del Commissariato hanno, inoltre, sottoposto a sequestro un bilancino elettronico di precisione perfettamente funzionante.

Dopo l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il pusher, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato trasferito a Gazzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con una "pietra" di cocaina, arrestato

MessinaToday è in caricamento