Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Milazzo, autopsia sulla piccola Hanin: indagati due medici del Fogliani

La bimba di undici mesi morta all'alba di domenica scorsa dopo il secondo trasporto al Pronto soccorso. A coordinare le indagini, il sostituto il sostituto procuratore Dora Esposito. I consulenti hanno 90 giorni per depositare la loro relazione

Ci sono due indagati per la morte a soli 11 mesi della piccola Hanin di Terme Vigliatore. Si tratta dei medici, una pediatra e un dottore in servizio al pronto soccorso dell’ospedale Fogliani, dove i genitori avevano portato la bimba la settimana scorsa.

A coordinare le indagini, il sostituto il sostituto procuratore Dora Esposito che indaga per accertare il nesso di causalità. In particolare si dovrà valutare se era idoneo il colore assegnato al triage, la condotta dei sanitari del 118 e dell’ospedale, se sono stati rispettati il protocollo medico e le buone pratiche di cliniche ed assistenziali ma anche le condizioni di salute della bambina, se altri interventi le avrebbero potuto salvare la vita o se vi è stata colpa e negligenza da parte dei medici.

Oggi si è svolto anche l’esame autoptico e i consulenti depositeranno la loro relazione entro novanta giorni. Gli esperti del pubblico ministero sono Antonino Messina e Guglielmo Catalioto (pediatra), per la famiglia - difesa dagli avvocati Carnelo e Gaetano Pino - il dottore Fabrizio Perri mentre i medici indagati hanno nominato Fabiano e Asmundo.

Secondo le prime ricostruzioni,la piccola era stata sottoposta alla vaccinazione obbligatoria prevista entro il primo anno di vita. Rientrata a casa si sarebbe manifestata la febbre e sarebbe iniziata la normale profilassi con il paracetamolo. Ma la febbre è salita ed è stato chiesto l’intervento del 118, che ha trasportato la bimba al pronto soccorso di Milazzo. Dopo la visita dei sanitari, le sarebbe stato prescritto l’antibiotico, con la conseguente dimissione. La mattina dopo, all’alba, la piccola è morta di domenica 11 aprile è stato richiesto un nuovo intervento del 118. Tuttavia, per la piccola non c’è stato nulla da fare. Secondo i medici al momento dell’arrivo dell’ambulanza la bimba era già morta ma la famiglia sostiene il contrario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milazzo, autopsia sulla piccola Hanin: indagati due medici del Fogliani

MessinaToday è in caricamento