Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

I papà di "Mimmo e Stellario" firmano il nuovo video di Achille Lauro e Paolo Palumbo

Oggi l'uscita su YouTube della clip disegnata dai messinesi Giovanni e Marcello Crispino che hanno disegnato l'immaginario onirico del ragazzo. "Nuove sorprese l'anno prossimo", annuncia Giovanni Crispino con alcune indiscrezioni sul futuro di "Cafon Street"

Da "Mimmo e Stellario" al nuovo video del singolo "Quella notte non cadrà" di Paolo Palumbo e Achille Lauro. Gli ideatori e disegnatori della celebre serie cartoon messinese "Cafon Street", Giovanni e Marcello Crispino, di strada ne hanno fatta, fino a ideare e dirigere con la Uollascomix Studio il video del singolo in uscita oggi. "Siamo stati contattati dal padre di Paolo, Marco Palumbo, che inizialmente ci aveva proposto di disegnare soltanto la copertina, ma che poi, apprezzando il nostro stile, ci ha commissionato anche il video", racconta Giovanni Crispino a MessinaToday. Il testo ripercorre la storia di Paolo che diventa nel video metaforicamente un equilibrista che deve domare la "tigre", cioè le sue paure. "Una storia che ci ha molto colpito e che abbiamo disegnato cercando di entrare nella sua mentalità e provando a interpretarne i pensieri", aggiunge Giovanni che intanto insieme al fratello continua a presentare in tutta la nazione le loro creazioni. "Per noi questa è davvero una grande soddisfazione e speriamo sempre che ce ne saranno altre", aggiunge.

Per gli episodi futuri di Cafon Street, però, i messinesi dovranno aspettare. "La serie è sempre in cantiere e quando riusciamo ad avere tempo la portiamo avanti. Speriamo a inizio anno di poter pubblicare una nuova puntata, non di "Mimmo e Stellario" ma di qualcosa di molto vicino a loro. Questo lavvoro ci ha sconvolto i piani e fatto slittare altre proposte", conclude Giovanni senza voler dare maggiori indiscrezioni e lasciando la suspence anche sulla data di uscita della nuova puntata. La clip sarà visibile a partire da questo pomeriggio su Youtube e in anteprima sul sito dell'Ansa. La storia di Paolo, il più giovane ragazzo malato di Sla d'Europa, ha commosso proprio tutta Italia dal palco dell'Ariston a Sanremo 2019. Il testo è di Paolo Palumbo e Achille Lauro, mentre la musica e la produzione sono di Enrico Menozzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I papà di "Mimmo e Stellario" firmano il nuovo video di Achille Lauro e Paolo Palumbo

MessinaToday è in caricamento