rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Centro / Piazza Cairoli

Follia in piazza Cairoli, minaccia i passanti con coltello e bastone e poi tenta di picchiare i poliziotti

Protagonista un 43enne, arrestato dagli agenti dopo un tentativo di resistenza

Attimi di tensione quelli vissuti nella tarda serata del 1 ottobre in piazza Cairoli. Un uomo è stato arrestato dalla polizia dopo aver minacciato i passanti con coltello e bastone per poi scagliarsi contro gli agenti stessi. 

L’uomo, 44 anni già con precedenti, secondo una prima ricostruzione, avrebbe rivolto immotivatamente minacce nei confronti di un passante brandendo prima il coltello e poi un grosso bastone lungo circa 2,50 metri. All’arrivo degli operatori, l’uomo brandiva il grosso pezzo di legno generando panico tra i presenti. Solo dopo reiterate pressioni lo
gettava via tentando la fuga. Raggiunto dai poliziotti, dopo energica resistenza e ripetuti tentativi di colpire gli agenti in divisa, è stato  infine bloccato. La perquisizione personale del quarantaquattrenne ha permesso inoltre di rinvenire un tagliacarte in metallo e un coltello da cucina che lo stesso avrebbe cercato, inutilmente, di nascondere.

L’uomo è stato, pertanto, arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, e sottoposto, su disposizione dell’autorità giudiziaria, agli arresti domiciliari. Lo stesso è stato inoltre denunciato per i reati di minacce e porto di oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in piazza Cairoli, minaccia i passanti con coltello e bastone e poi tenta di picchiare i poliziotti

MessinaToday è in caricamento