Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Morto durante una battuta di caccia, memorial per non dimenticare Roberto Garigale

L'iniziativa dell'associazione Artemide per il 31enne deceduto dopo un volo in un dirupo nelle campagne di Roccafiorita. Agente finanziario, Garigale, era stimato e conosciuto ma su di lui si erano scatenati commenti social fuoriluogo da parte di alcuni animalisti

Roberto Garigale

Un memorial dedicato a Roberto Garigale. Si svolgerà domani a Patti, a Porticella, organizzato dall’associazione Artemide presieduto da Giovanni Rizzo.

L’iniziativa per ricordare il giovane morto lo scorso anno durante una battuta di caccia.

Arriveranno da tutta la Sicilia gli appassionati di caccia per questa iniziativa che vedrà partecipi anche i genitori che vivono a Mongiuffi Melia e ai quali sarà consegnata una targa ricordo.

Il 31enne Roberto Garigale  è morto a gennaio del 2021, dopo un volo in un dirupo nelle campagne di Roccafiorita. 

Il corpo fu recuperato il corpo dopo 24 ore di ricerche. Accanto a lui il cane che non lo aveva mai abbandonato e che ha commosso i soccorritori, l’intero mondo venatorio e non solo.

Agente finanziario, Garigale, era stimato e conosciuto ma su di lui si erano scatenati commenti social fuoriluogo da parte di alcuni animalisti. Sulla vicenda era intervenuta l’associazione Armemide che già in quell’occasione aveva promesso che ne avrebbe mantenuto vivo il ricordo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto durante una battuta di caccia, memorial per non dimenticare Roberto Garigale

MessinaToday è in caricamento