Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Isola pedonale, pista ciclabile e soste breve: Mondello a confronto con la Terza Circoscrizione

L'incontro in sala giunta dopo la consegna della petizione sulle possibili modifiche nel tratto tra viale Europa e Villa Dante. Presto la richiesta di audizione alla Commissione Viabilità e Mobilità. Ecco le novità

Confronto con il vice sindaco ed assessore alla Mobilità e Viabilità Salvatore Mondello sui temi della mobilità urbana. Si è tenuto in sala Giunta con il Consiglio della Terza Municipalità e un rappresentante dei sottoscrittori della petizione che è stata consegnata il 12 settembre.

Si tratta della petizione - trasmessa al sindaco Federico Basile e all'assessore Mondello -  sottoscritta da più di 200 persone tra residenti e commercianti del tratto di viale San Martino compreso tra il Viale Europa e Villa Dante con la richiesta di alcune modifiche al progetto pista ciclabile e accorgimenti per rendere meno "traumatica" l'installazione dei cordoli. Ma anche per chiedere di eliminare il progetto di area pedonale lungo il tratto di Viale San Martino compreso tra Viale Europa e Villa Dante. 

In particolare con la petizione i sottoscrittori hanno rappresentato  all' Amministrazione Comunale, per il tramite della Terza Municipalità, le seguenti esigenze:

1) sosta breve, anche con disco orario, su un lato della strada carrabile, lungo il tratto di viale San Martino compreso tra Viale Europa e Villa Dante;

2) modifica al progetto della futura pista ciclabile, al fine di garantire la sosta breve su di un lato della strada. Eventualmente prevedendo la pista ciclabile solo su un lato della carreggiata e non su entrambi i lati.

3) Eliminazione del progetto di area pedonale lungo il tratto di Viale San Martino compreso tra Viale Europa e Villa Dante. 

All'incontro in sala giunta, fa sapere il presidente della Terza Circoscrizione Alessandro Cacciotto, "il vice sindaco Mondello dopo aver illustrato in modo complessivo quelle che sono stati i passaggi che hanno e stanno  portando alla nuova mobilità ha escluso la possibilità che nel tratto di Viale San Martino compreso tra Villa Dante e Viale Europa si possa realizzare la posta ciclabile solo su un lato della carreggiata e che invece, come da progetto, interesserà entrambi i lati. Ha conseguentemente escluso la possibilità di realizzare dei parcheggi con disco orario su un lato della carreggiata. Il vice sindaco sulla questione isola pedonale, che potrebbe interessare il tratto di strada interessato, ha invece dichiarato che ad oggi non c'è nulla di confermato".

Nei prossimi giorni il Consiglio della Terza Municipalità chiederà audizione alla Commissione Viabilità e Mobilità del Consiglio Comunale per rappresentare anche al civico consesso le richieste e le motivazioni dei sottoscrittori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola pedonale, pista ciclabile e soste breve: Mondello a confronto con la Terza Circoscrizione
MessinaToday è in caricamento