menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mobilità, finanziato il parcheggio d'interscambio "Europa Est"

L'opera costerà poco più di un milione di euro e si aggiunge alle tre infrastrutture già in itinere. Mondello: "Importante step per arrivare al nuovi Piano generale del traffico"

Importante passo avanti per migliorare la viabilità di Messina. La Regione ha infatti erogato il finanziamento di 1 milione e 100mila euro per realizzare il parcheggio di interscambio a raso denominato Viale Europa Est. L'infrastruttura andrà ad aggiungersi alle tre opere similari finanziate, ovvero Via Catania, Palmara e S. Cosimo. “Accolgo con estrema soddisfazione questo nuovo e importante step – ha dichiarato l’assessore Salvatore Mondello – che fa parte di una programmazione generale che l’amministrazione comunale ha messo in campo per risolvere l’annosa questione della carenza di parcheggi a Messina e che, evidentemente, sta funzionando in maniera perfetta. Ciò, a dimostrazione del fatto che i lavori della filiera sono stati coordinati in maniera seria e ottimale, per proseguire un percorso iniziato subito dopo il mio insediamento, che ha portato la totale rivisitazione della mobilità cittadina. Non è stato sicuramente semplice realizzare una piattaforma complessiva che partisse dall’esistente e, attraverso modifiche radicali, culminasse in una serie di strumenti pianificatori in fase di definizione e approvazione, quali principalmente Pums e Pgtu, teorizzati attraverso ottiche complessive e condivise, che privilegiano interessi generali e non più singoli. Abbiamo cercato di dare il giusto supporto ai servizi di Tpl, per incentivare il trasporto pubblico e alleviare i disagi del traffico caotico che ha sempre contraddistinto la nostra città. Riteniamo di avere contribuito e di contribuire in maniera fattiva per realizzare il necessario salto di qualità che Messina aspetta e merita”.

Il piano parcheggi di interscambio è composto dai progetti esecutivi di quattordici strutture a raso e comprende, oltre ai suddetti quattro siti, anche Europa Centro, Europa Ovest, Campo delle Vettovaglie (ampliamento), Giostra S. Orsola, Bordonaro, San Licandro, Viale Stagno D’Alcontres (Salita Papardo), Santa Margherita, Gazzi Socrate, Ex Gasometro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento