Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Tusa

Tusa, ha divieto di avvicinamento ma torna a minacciare la sua ex: arrestato per la seconda volta

L'uomo portato al carcere di Barcellona anche per resistenza a pubblico ufficiale. Era stato fermato neanche dieci giorni fa mentre tentava di sfondare la porta alla donna e trascinarla fuori

La minacciava e la ossessionava continuamente. Era diventato il suo assillo continuo al punto da costringerla a modificare anche le asue abitudini di vita. Per paura, per l'ansia che ormai quotidianamente la assillava.

Con queste accuse è stato arrestato, in flagranza di reato, un 29enne di Tusa. L'uomo non accettava la fine della relazione con la ex compagna e già da tempo la perseguitava. Una vera ossessione per lei ma anche per lui che non è riuscito a smettere neanche dopo che i caranìbinieri di Mistretta l'hanno arrestato il 21 giugno scorso.

Il ragazzo infatti era stato già arrestato in arresto in flagranza del reato di atti persecutori e violazione di domicilio, dai Carabinieri, per essersi presentato per l’ennesima volta presso l’abitazione della ex compagna. In quell'occasione, lei si era rifiutata di uscire per parlargli e lui le aveva sfondato la porta di casa cercando di trascinarla fuori a foza per costringerla a seguirlo. Dopo la convalida dell’arresto fu imposto al giovane, dal Gip del Tribunale di Patti, Eugenio Aliquò, la misura cautelare del divieto di avvicinamento e comunicazione con qualsiasi mezzo con la parte offesa.

Ma non gli è bastato per porre un freno alle sue molestie e violenze. Oggi, in palese violazione del divieto, il 29enne si è presentato nuovamente sotto casa della ex compagna molestandola. E' stata la donna a chiamare allarmata i carabinieri che, intervenuti sul posto,  hanno trovato il giovane fuori dall’appartamento. Lo hanno portato in caserma e poi arrestarlo per resistenza a  pubblico ufficiale e atti persecutori, poiché ha opposto una strenua resistenza fisica anche ai militari. L’arrestato, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Patti, Giorgia Orlando, è stato portato al carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tusa, ha divieto di avvicinamento ma torna a minacciare la sua ex: arrestato per la seconda volta

MessinaToday è in caricamento