Malore in municipio, muore un assessore

Vittima Pietro l'ingegnere Pietro Basile di 54 anni. Lavorava al Comune di San Pier Niceto. Intera comunità sotto shock

Un malore fatale ha causato la morte di Pietro Basile, assessore nel comune di San Pier Niceto dallo scorso 17 ottobre. 

Basile, 54 anni, si trovava nella stanza del sindaco quando si è accasciato improvvisamente ed è morto nonostante i tempestivi soccorsi.

L'uomo era una figura apprezzata in tutta la comunità grazie anche alla sua professione di ingegnere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intero paese di San Pier Niceto è adesso sotto shock. Secondo quanto si apprende, la camera ardente sarà allestita al municipio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Coronavirus, 98 i nuovi positivi in Sicilia (9 a Messina e provincia): a Patti una classe in isolamento

  • Caio Duilio, la dirigente rifiuta le aule: “Non permetterò che scelte miopi decretino la fine del Nautico”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento