Cronaca

Muore poco dopo le dimissioni dall'ospedale, fissata l'udienza sul caso Letterio Ventura

Il giudice Concetta Maccarrone valuterà il 22 settembre il reclamo alla richiesta di archiviazione dell'indagine che coinvolge tre medici del Papardo

C’è una prima data in cui verrà valutata l’opposizione alla richiesta di archiviazione formulata dal pm Francesco Lo Gerfo nei confronti di tre medici indagati per la morte di Letterio Ventura, un 53enne deceduto nell'agosto del 2021 dopo essere stato dimesso dall'ospedale Papardo.

Il giudice Concetta Maccarrone ha fissato l’udienza in camera di consiglio il 22 settembre, avvertendo le parti della facoltà di presentare memorie entro il quinto giorno precedente l’udienza.

Sotto la lente le perizie contrapposte fra i consulenti della Procura e il perito del familiari difesi dall’avvocato Giovanni Caroè secondo il quale il ricovero dell’uomo – portatore di varie patologie - avrebbe potuto evitare la morte invece è stato dimesso prescrivendo una cura da fare a casa.

Ma non avrebbe avuto neanche il tempo, tornato a casa, è stato trovato morto la mattina successiva dalla sorella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore poco dopo le dimissioni dall'ospedale, fissata l'udienza sul caso Letterio Ventura
MessinaToday è in caricamento