Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Sette giorni dalla morte, il corpo di Lucio D'Antonio ancora all'obitorio del Piemonte

Nessun funerale né trasporto della salma che resta all'ospedale di viale Europa. Appello di amici al Comune per sostenere le spese dei familiari

Lucio D'Antonio

Oggi è il settimo giorno dalla morte di Luciano D'Antonio, per tutti Lucio. E sono sette giorni che il corpo si trova all'obitorio dell'ospedale Piemonte. Ancora nessun funerale né trasporto della salma al cimitero. I familiari - secondo quanto descritto dagli amici - hanno fatto ciò che potevano economicamente ma a quanto pare sembra non bastare per consentire il trasferimento di Lucio dal nosocomio dove è spirato in Rianimazione mercoledì scorso per via di un malore provocato da una malattia. E' stato lanciato un appello al Comune e ai Servizi Sociali affinché l'ente pubblico, se possibile, possa occuparsi del caso. Lucio durante il mandato del sindaco Renato Accorinti aveva inaugurato con il taglio del nastro la Casa di Vincenzo, la struttura adibita per senzatetto. 

E' morto Lucio D'Antonio, aveva inaugurato la Casa di Vincenzo 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette giorni dalla morte, il corpo di Lucio D'Antonio ancora all'obitorio del Piemonte

MessinaToday è in caricamento