rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Pace del Mela / Giammoro

Morte bianca a Giammoro, disposta l'autopsia sull'operaio schiacciato da un cancello

Le indagini sulla tragica fine del 55enne Gaspare Rallo. Aperto un fascicolo per omicidio colposo

Continuano le indagini sulla tragica morte di Gaspare Rallo, l'operaio agrigentino schiacciato da un cancello a Giammoro. Sulla vicenda la Procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo e nelle prossime al Policlinico ore verrà eseguita l'autopsia sul corpo del 55enne, così come disposto dagli stessi inquirenti. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri di Milazzo agli ordini delo capitano Andrea Maria Ortolani, Rallo si trovava in un capannone della zona industriale per liberarlo da alcuni materiali tra cui celle frigorifere. L'incidente sarebbe avvenuto mentre l'uomo stava per entrare il capannone quando il cancello in ferro che stava tentando di aprire gli è caduto addosso.

Rallo è stato soccorso dal collega che ha avvisato il 118. Sul posto è giunto l'elisoccorso che ha trasportato il ferito al Policlinico. Ma nella notte del 5 ottobre le condizioni dell'uomo si sono aggravate per le profonde ferite riportate ed è poi sopraggiunto il decesso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte bianca a Giammoro, disposta l'autopsia sull'operaio schiacciato da un cancello

MessinaToday è in caricamento