Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Itala

Imprenditore morto a Itala, aperta un'inchiesta: lunedì i funerali

L'imprenditore di 56 anni Santino Ciulla originario di Nizza di Sicilia è caduto da una scarpata mentre lavorava. Indaga l'ispettorato del lavoro. Proclamato lutto cittadino nel comune di origine

Una caduta di 30 metri in un dirupo del Monte Scuderi, ribaltandosi diverse volte fino allo schianto. Emergono maggiori dettagli legati alla morte di Santino Ciulla, l'imprenditore 56enne originario di Nizza di Sicilia morto il 2 settembre mentre stava eseguendo su un bobcat dei lavori di sistemazione di una strada rurale a Itala Superiore.

A voler far luce sulle dinamiche dell'incidente è l'ispettorato del lavoro che ha aperto un fascicolo sul caso. Quel giorno a intervenire per estrarre il corpo sono stati i vigili del fuoco di Messina e i sanitari del 118 che hanno potuto soltanto constatare il decesso dell'uomo che, tuttavia, non sarebbe morto sul colpo ma per le ferite causate dalla violenta caduta. 

La salma è stata trasferita al Policlinico dove è stata eseguita sabato l'autopsia e riconsegnato oggi ai familiari. L'ultimo saluto all'imprenditore, molto stimato nel comune dove viveva, sarà dato lunedì 6 settembre alle ore 17 nella chiesa San Giuseppe di Nizza. Per quel giorno è stato proclamato dall'amministrazione comunale lutto cittadino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore morto a Itala, aperta un'inchiesta: lunedì i funerali

MessinaToday è in caricamento