Cronaca

Coronavirus, è morto un ottantenne al Papardo: salgono a 98 i ricoveri

I dati dell'Ufficio per l'emergenza Covid. Complessivamente i parametri sulla pandemia sono in netta discesa in tutta la Sicilia che resta però la regione con il maggior numero di contagi

Ancora un decesso a Messina per il Coronavirus. All'ospedale Papardo è morto oggi un uomo di ottant'anni. Anche due nuovi ricoveri rispetto a ieri secondo i dati messi a disposizione dall'Ufficio per l'emergenza Covid.
Novantotto complessivamente i posti letto occupari. Al Policlinico 52 (di cui 8 in rianimazione), al Papardo 24 (di cui 6 in Rianimazione), a Barcellona 14 e all'Irccs Piemonte 8.

Complessivamente i parametri sulla pandemia da Coronavirus sono in netta discesa in tutta la Sicilia che resta però la regione con il maggior numero di contagi. Ieri l'appello del commissario nazionale per l'emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, giunto nel capoluogo siciliano per visitare gli hub.

"Qui in Sicilia è stato fatto un grande lavoro di squadra sui vaccini, che è quello che ho sempre immaginato quando ho elaborato il piano nazionale - ha detto il generale -  La Sicilia è partita in un certo modo ma oggi io vedo una eccezionale organizzazione. Il tempo è galantuomo: se i siciliani continueranno ad avere fiducia vedrete che la Sicilia si porterà alla pari delle altre regioni, anzi anche meglio, nel giro di poco".

Figliuolo ha anche lanciato un appello a sostegno della campagna vaccinale. "E' l'unico modo per tornare liberi, convincete i diffidenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, è morto un ottantenne al Papardo: salgono a 98 i ricoveri

MessinaToday è in caricamento