Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Mondo del calcio a lutto: addio al mitico Salerno, portiere "volante" dell'Acr Messina

Aveva 93 anni l'amato capitano giallorosso che vestì la maglia in serie B per ben 6 stagioni negli anni Cinquanta. Il triste annuncio

Il mondo del calcio a lutto per la scomparsa di Giuseppe Salerno.  Per tutti Peppino, messinese d'adozione, aveva spento 93 candeline il 6 agosto.

Portiere "volante" e poi capitano dell'Acr Messina negli anni Cinquanta nonché allenatore, per poco, a 20 anni, non fece il salto alla Juventus, all'ombra dell'idolo Sentimenti IV che con Ottavio Bugatti del Napoli erano i suoi preferiti. In città era noto anche per la passione per la bici che lo ha aiutato a mantenersi in forma. 

Il portiere novantenne che va ancora in bici: "Quella volta che il Messina cercò di prendere Gigi Riva..."

"L'Acr Messina - si legge nella pagina fb della società - piange la scomparsa di Giuseppe Salerno, ex portiere e capitano giallorosso che vestì la nostra maglia in serie B per ben 6 stagioni dal 1953 al 1959, totalizzando complessivamente 129 presenze - Icona conosciutissima in città, "Peppino" così chiamato da tutti, all'età di 90 anni si manteneva ancora in gran forma macinando km con la sua bicicletta. Stamattina purtroppo ci ha lasciati all'età di 93 anni, a comunicarlo il figlio a cui la società Acr Messina rivolge le sue sentite condoglianze a lui e a tutta la sua famiglia".

Mitico Salerno, portiere volante dell'Acr Messina

A MessinaToday una delle sue ultime interviste aprendo il cassetto dei ricordi e il suo archivio fotografico, di quando negli anni Cinquanta difendeva i pali del Celeste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondo del calcio a lutto: addio al mitico Salerno, portiere "volante" dell'Acr Messina
MessinaToday è in caricamento